Inter-Napoli: Probabili formazioni

1
27

probabiliformazioni1Un Napoli al gran completo contro un Inter decisa a riprendere quota.
Inter – Napoli è la partita della verità. La partita dopo le feste natalizie da qualche anno a questa parte porta fortuna alla squadra azzurra. Bella la vittoria infatti l'anno scorso con l'Atalanta con un gran gol di Fabio Quagliarella. Quest'annno l'avversaria è l'Inter campione del mondo, che nel frattempo ha anche cambiato l'allenatore. Il nuovo tecnico Leonardo porterà sicuramente gran entusiasmo e nuove tecniche di gioco; almeno cosi sperano i tifosi nerazzurri. Ma intanto deve fare a meno dello squalificato Eto'o oltre che di Julio Cesar, Samuel, Sneijder e Coutinho.
Dal canto suo, un Napoli rinvigorito dai risultati si presenta al Meazza al gran completo. Mazzarri ha infatti recuperato tutti i giocatori in rosa, anche il Pocho Lavezzi appena rientrato dalla lunga pausa argentina. Leonardo dovrà fare a
Gli azzurri dovrebbero schierarsi con il classico 3-4-1-2. Davanti a De Sanctis, in difesa, ci saranno Grava (che sembra favorito su Campagnaro), Cannavaro ed Aronica. A centrocampo Dossena a sinistra, con Gargano e Pazienza centrali e Maggio a destra. In attacco Hamsik, Lavezzi e Cavani.
Leonardo, invece, cambia modulo e passa al 4-3-3: con Castellazzi in porta, in difesa Maicon a destra, Lucio e Cordoba (favorito su Ranocchia) centrali e Chivu sulla sinistra. A centrocampo Thiago Motta, Zanetti, Cambiasso. In attacco Stankovic dietro a Milito e Pandev.

INTER
(4-3-1-2): Castellazzi; Maicon, Lucio, Cordoba, Chivu; T. Motta, Cambiasso, Zanetti; Stankovic; Milito, Pandev. A disposizione: Orlandoni, Santon, Ranocchia, Mariga, Muntari, Biabiany, Suazo. All. Leonardo.

NAPOLI (3-4-2-1): De Sanctis; Grava, Cannavaro, Aronica; Maggio, Gargano, Pazienza, Dossena; Hamsik, Lavezzi; Cavani. A disposizione: Iezzo, Santacroce, Aronica, Yebda, Zuniga, Sosa, Dumitru. All. Mazzarri

Michele D'Agostino

Condividi
Articolo precedenteDi Biagio (ex calciatore): “L’Inter batterà sicuramente il Napoli”
Prossimo articoloLeonardo: “La voglia di far bene è enorme”
Giornalista sportivo, appassionato di calcio e, da sempre, tifoso del Napoli. Dal 2004 partecipo al progetto Napolisoccer.NET condividendone obiettivi e speranze, con l'unica finalità di fornire ai lettori un'informazione corretta e neutrale, scevra da pregiudizi e fuori da ogni logica di interesse. Napoletano convinto, nutro amore e passione incondizionata per "Terra mia", "Napul'è" e per la maglia azzurra.

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO