De Laurentiis: “Ci saranno altri due acquisti”

18
60

"Il meccanismo dell'Europa League non mi piace. Troppe squadre in serie A e B"
Il presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis dopo aver annunciato l'acquisto di Lucarelli ha rilasciato anche delle dichiarazioni a Sky spiegando le ragioni dell'acquisto del bomber livornese e di aver dovuto "fingere" di non volerlo perchè si era complicato il passaggio di Denis all'Udinese. Il presidente ha quindi parlato dell'Europa League: "Non mi piace il meccanismo: le squadre eliminate in Champions non dovrebbero essere ripescate in questa competizione. La formula andrebbe cambiata".
De Laurentiis pensa ad alcune novità anche per quanto riguarda l'Italia: "Ho un ottimo rapporto con il presidente della Lega, Maurizio Beretta. Credo ci siano troppe squadre di A e B. Il sistema dei campionati andrebbe rivisitato".
Chiusura sul mercato: "Siamo su Sosa, lo stiamo seguendo. Ci saranno due acquisti".

Redazione NapoliSoccer.NET – Parte dell'intervista tratta da Radio Marte

18 Commenti

  1. Ok.. che le squadre di champions che vengono ripescate in europa league… non l’ho mai capita sinceramente… metti caso il barcellona arriva terzo nel suo girone e gioca contro uno speranzoso palermo, quante possibilità ha di superare il turno? u.u
    Per il resto s pò sta pur zitt -.-‘

  2. Si ma xkè non ti piace il metodo, non puoi dire che ora non ti interessa vincere la competizione.. anzi è uno stimolo in più per dimostrare che la tua squadra può vincere anche contro le squadre che giocavano in Champions. Presidè accuort quann arap’ a vocc’!

  3. napoliens… perchè hai citato il palermo, nell esempio e non il napoli, il tuo mi ha dato la sensazione di un atteggiamento da superiore …:: cosa sei convinto che il napoli èpiù forte….. ??? speriamo , ,mi pare che la prima amichevole , ha vinto il palermo….??! mi sa tanto che anche qualche tifoso , sta prendendo il modo di fare di quel burino del presidente…!!! ovvero presuntuoso…!! pensiamo a guardare in casa nostra.. che è meglio , col modo di fare del burino, tutti ci ridono dietro.

  4. Caro DeLaurentis Aurelio, diciamo che ogni volta che apri quella boccuccia di rosa e un scorregina che esce!! ora perchè non cerchi di essere più "stitico" e fai parlare "quando è richiesto" , un portavoce della Società??, magari tu che sei un IMPRENDITORE di successo ti scegni una personcina a modo, che di mestiere sappia di CALCIO e di COMUNICAZIONE….così ci risparmi a noi tifosi e tutta la città di Napoli delle belle Figure di M…a di  cui magari tu Presidente sei abituato a fare con la tua Boccuccia di rosa, ma noi che già siamo avviliti di nostro, e cerchiamo attraverso questa squadra un riscatto anche sociale, di cui tu con i tuoi PROCLAMI di M..a, non aiuti per niente.
    Grazie a nome di tutti i Tifosi del Napoli che nonostante tutto da sempre sono legati a questa Squadra   RISPETTO!!!

  5. Il travaso di squadre dalla Champions alla Europa League, non fa altro che elevare il tasso tecnico della seconda. E' lapalissiano. Il problema sono i diritti TV, di gran lunga inferiori. Ma se ambisce ad incrementare le entrate, il presidente ha una sola alternativa: attrezzare una squadra di valore, quindi fare investimenti adeguati. Con i prestiti delle altre squadre (Yebda) e con giocatori che costano 2 ml (Sosa) non andiamo da nessuna parte in Europa.

  6. una delle pokissime volte ke mi trovi d'accordo con te presidente…
    cmq c'è a precisare che la europaleague ha acquistato + importanza rispetto alla coppa uefa precedente ….infatti quest'ultima era la terza competizione per importanza dopo coppa campioni e coppa delle coppe….ora nn puoi snobbarla presidente….cerca di prendere gente di qualità e mirata per i ruoli….nn farci incavolare!!!

  7. altri due acquisti che fanno la differenza oppure due acquisti che faranno panchina. perché se sarà  cosi il salto di qualità non lo si fa. saremo sempre da 5-10o posto. per arrivare in champions ci vogliono acquisti da champions sia in difesa sia a centrocampo.

  8. Sono un tifoso, amo questa squadra e mai mi sognerei di remarci contro.. detto questo bisogna ammettere che il nostro Presidente in molte circostanze è veramente indifendibile… non sò se si tratta di semplice alterosclerosi che avanza o di gravi atti di arroganza e presunzione tipica di che nella vita è abbituato ad avere tutto credendosi un essere superiore con il diritto di calpestare tutto e tutti; è vero nel calcio la riconoscenza non esiste, ma un galantuomo  non si comporta come il nostro Aurelio ha fatto nei vari casi Cannavaro, Denis, Marino, Lucarelli, Toni.. ecc…..  Caro presidente non dimenticare che quando apri bocca rappresenti un intero Popolo, un Popolo che nel Napoli riversa tutte le aspettative di rivalsa, di sogni che spesso questa problematica città spegne nei bambini, nei ragazzi e negli adulti…… Caro presidenti noi siamo dei poveri miseri TIFOSI di questa squadra, ma abbiamo imparato a rispettare e a supportare con il cuore questi colori; tu il cuore puoi anche non mettercelo ma il Rispetto lo pretendiamo!
    Forza Napoli

  9. il presidente dice che la coppa uefa non gli piace e che vale meno di zero. ma gli incassi dello stadio e le 10 euro da sky e mediaset per le partite in tv, senza parlare delle amichevoli (una cosa veramente scandalosa) non gli fanno schifo quando li incassa?

  10. qui mi sembra che a parte Cavani stiamo provando a comprare giocatorini incapaci di farci fare il salto di qualità. rischiamo così di contituare a rimanere a ridosso delle grandi squadre senza avere possibilità di raggiungerle. dal punto di vista del bilancio, inoltre, continuiamo ad operare delle minusvalenze incredibili ( mannini, datolo, cigarini e denis solo per citarne alcune sicure) ed a pagare MILIONI DI EURO( tra netto e lordo) di stipendi a giocatori totalmente inutili ( gianello, vitale, rullo, amodio, dalla bona, de zerbi, bucchi, pià e zalayeta). Tutto ciò non è per nulla esaltante,… anzi…!
    davide dr 

  11. ma chist mi stà facendo rimpiangere Ferlaino non credevo che potesse accadere……questo già si stà preparando il terreno nel caso non si qualificasse…..ma caccia i soldi pidocchio……

  12.  
    Così parlò Zarathustra…le parole del nostro superuomo sono una sorta di nenia e di discorsi biblici.
    De Laurentiis perde sempre l'occasione per stare zitto, così come non perde mai l'occasione per penalizzare i tifosi chiedendo soldi per le amichevoli estive, facendo poi acquisti da veri e propri scoop cinematografici come quello di Lucarelli.
    Poveri noi con questo personaggio a capo del nostro amato Napoli!

  13. Ragazzi De Laurentiis è un personaggio. Fa tanto parlare di se e della squadra e questo fa sicuramente bene. Poi è chiaro che non è un portavoce esperto di comunicazione, ma il Napoli è SUO e i soldi ce li mette lui. Quindi permettetemi… sarà anche libero di fare quel caz che vuole.

  14. è vero le ultime esternazioni e le ultime scelte di DELA(le amichevoli e i preliminari a pagamento)lasciamo perplessi a sono davvero poco condivisibili…..il presidente avrebbe potuto risparmiarsi la scenata su DENIS….su LUCARELLI e il discorso sull' EUROPA League "che non gli interessa" demotivando la squadra per il match di ritorno….si è sempre detto che capisca poco di calcio ma ormai c'è dentro da5anni e di essere spesso fuori luogo nei suoi sfoghi pre o post partita. MA il dato preoccupante che emerge dai blog…siti internet…chat…per non parlare dello stadio con tanto di striscioni è questo: si è venuto a creare un astidio non da poco tra TIFOSI e SOCIETà, sono in molti coloro che ce l'hanno con DELA e che sono arrivati a chiamarlo "usuraio"(uno dei termini meno peggiori che si sentono e si leggono in giro) o a reclamare a gran voce di volere un altra società……forse la ragione è+semplice che mai il PATRON parla di CHAMPIONS magari con un occhio agli eventuali introiti ma non ha forse allestito una squadra adatta per raggiungere quello obiettivo…..I tifosi sono poi disorientati per i tanti nomi usciti nel mercato e mai concretizzati anche se erano a un passo(VEDI ZUCULINI) ; ci sono tuttavia alcune considerazioni da fare a favore del PRESIDENTE….lasciando stare la retorica del recente di uin passato tragico del Napoli e sfido chiunque a non preferire il DELA ai vari Naldi o un Corbelli opp ultimo periodo di Ferlaino….già sono stati dimenticati gli anni buiiii????!!!!……nonstante ciò l'arrivo di CAVANI e probabilmente quello di altri 2-3 acquisti, unito ai 50milioni di euro spesi l'anno scorso non dovrebbero lasciare scontenti anzi…..il "giovane BIGON" come ds sta dimostrando una certa abilità e il nuovo Fassone uno che ha detto la sua a Torino dovrebbe mettere in ordine in società. Poi le scelte di MAZZARRI sempre +perno del progetto non sono spesso condivise ma è pur sempre il tecnico che ha ottenuto il miglior piazzamento da 15anni a questa parte…..è un allenatore "avverso ai piedi buoni"??? come molti sostengonoooo???? OK…ma con Donadoni che quei piedi buoni DATOLO…CIGARINI in campo per fare dei nomi quali risultati si sono ottenuti???L' ESONERO DOPO POCHE GIORNATE….e dopo il TERREMOTO della cacciata di Marino ora c'è da riequilibrare il tutto  e puntare al meglio secondo le possibilità……..Capisco che nessun tifoso vuole accontentarsi e che si pretenda sempre di + ma il processo di crescità di una squadra che solo 5ANNI FA era in serie C è graduale e fatto di tappe, magari è stato lo stesso DELA a parlare troppo presto di grandi traguardi da raggiungere, illudendo parecchi tifosi. Eppure venendo dalle serie inferiori forse solo la FIORENTINA ha ottenuto qualche obiettivo eccellente….gli ottavi di CHAMPIONS??!!!! e cosa dire del PALERMO che nonostante gli sforzi,investimenti e gran spettacolo in 7anni di serie A non ha mai vinto niente??? Perciò dopo un sesto posto davanti alla Juve il mio parere è dare ampia FIDUCIA al PRESIDENTE….SQUADRA….MAZZARRI…BIGON per tirare le somme a fine stagione….Altrimenti quali alternative???? A quelli che dicono BASTA COL PAGLIACCIO opp VOGLIAMO UN ALTRA SOCIETà…..chiedo:
    VEDETE QUALCUNO ALL'ORIZZONTE??????????
    P.S. è UN ARTICOLO DI UN GIORNALISTA CHE PERSONALMENTE CONDIVIDO IN PIENO……….

  15. Il ns. caro presidente era partito fortissimo e adesso è tragicamente in fase calante. Dopo averci incantato con i suoi bei paroloni (in progress e ca…ate varie) ha tirato il freno a mano. Voglio solo sperare che sta cercando di ammortizzare un pò di acquisti sbagliati (e non li contiamo che è meglio…) e che da Gennaio, sperando di essere in buona posizione per puntare alla Champions, metta un pò mano alla saccoccia. Altrimenti miei cari amici non ci resta che mandarlo a quel paese non andando allo stadio e non pagando un € per i vari SKY e Mediaset.

LASCIA UN COMMENTO