Lucarelli si, Lucarelli no, Lucarelli forse…

11
91

Adesso pero’ la notizia e’ ufficiale: Cristiano Lucarelli e’ un giocatore del Napoli.
 La lunga trattativa, non priva di colpi di scena, si e’ finalmente conclusa oggi per la soddisfazione di Walter Mazzarri, di Cristiano e dei tanti tifosi partenopei che in questi giorni ci hanno scritto e che ringraziamo per il loro supporto.
Secondo noi, anche il presidente del Napoli sara’ contento per come si e’ concluso questo trasferimento del bomber labronico da Parma a Napoli. Anche se la carta d’identita’ di Cristiano dice 35 (da compiere il 4/10), il suo pedigree e’ di tutto rispetto: 233 gol da professionista di cui 122 in Serie A. Cristiano ha accumulato una significativa esperienza internazionale giocando in Spagna nel Valencia e in Ucraina con lo Shakthar Donetsk collezionando 12 gol tra coppa UEFA e Champions League, dove e’ stato anche il miglior realizzatore nella fase a gironi. Con la Nazionale, Cristiano non ha avuto il successo che avrebbe meritato. Dopo un inizio straordinario nell’U21 (10 gol in 10 presenze), Lucarelli fu marchiato come “esempio da non seguire” per le sue note idee politiche. Fu Roberto Donadoni a richiamarlo in Nazionale maggiore dove ha giocato partite importanti per la qualificazione a Euro2008 e segnato 3 gol.
Indimenticabili anche i suoi gol a Livorno che hanno portato gli amaranto alla ribalta del calcio italiano ed europeo.
Inizia oggi una nuova avventura per Cristiano in una citta’ dove l’aspetto passionale legato al calcio somiglia molto a quello livornese. Lucarelli fara’ certamente il massimo per non deludere i tifosi del Napoli non appena Walter Mazzarri gli dara’ questa possibilita’.

Redazione NapoliSoccer.NET –  fonte: cristianolucarelli.com

Commenta l'acquisto sul FORUM di NapoliSoccer.NET

Condividi
Articolo precedenteRiparte la pallavolo a Bacoli
Prossimo articoloAll’Inter la Supercoppa italiana, battuta la Roma 3 a 1
Giornalista e Vice Direttore di Napolisoccer.NET . Tifoso del Napoli, coniugo l'amore e la passione per gli azzurri alla deontologia propria del lavoro di giornalista. Il piacere di raccontare le vicende azzurre, con i suoi risvolti sociologici, con criticità e romanticismo quando ci vuole. Pratico la libertà d'informazione senza condizionamenti.

11 Commenti

  1. secondo me era meglio il pampa ed in piu sarebbe stato anche un modo x ringraziarlo ma questo parla parla ………………ci faremo tante risate quest’anno le altre si sn rinforzate noi facciamo ridere con una squadra che nn sa segnare e purtroppo e con i gol che si vincono le partite nn con il gioco………………….

  2. bene, con lucarelli siamo apposto in attacco, ora ci serve un centrocampista dai piedi buoni ed un difensore…….nn so voi, ma a me questo napoli piace!!!!

  3. CI SONO PERSONE CHE SONO COME LA BANDIERA VANNO COME Và IL VENTO !!!!!!! cmq anch'io qualche tempo fa dissi di una eventualità del PAMPA ma qualcuno storse il naso se fosse venuto SOSA personalmente sarei stato molto contento per una serie di ragioni 1)è uno dei senatori dello spogliatoio 2)conosce molto molto molto bene la piazza 3)poteva svolgere anche il ruolo di 4-5già con la testa da dirigente(QUELLO CHE GLI PROPORRà DELA L'ANNO PROX O TRA2ANNI) !!! Cmq Lucarelli va benissimo ora ci aspettano altri acquisti che la società farà io sono stato sempre molto fiducioso a differenza di molte persone che pensano solo a criticare ed aprire la bocca !!!!! SEMPRE E SOLO FORZA NAPOLI…..P.S. concordo con TE RAISS…..fa parte di una parte del tifo

  4. Insomma, Lucarelli come riserva ed ariete d'emergenza và benissimo. E' sull'acquisto, carissimo, di Cavani che avrei da ridire.
    Ci serve un centrocampista serio, Palombo andrebbe benissimo, mentre vedrei all'estero per il difensore.
    Yebda è una scommessa e noi quest'anno stiamo già scommetendo troppo su Pazienza, Blasi e Gargano. Ci vuole uno affidabile!

LASCIA UN COMMENTO