Mazzoni (agente Lavezzi): “Il Pocho tiene molto alla dignità, ma vuole restare a Napoli”

11
26

Non perde occasione per parlare Alejandro Mazzoni procuratore di Lavezzi. I suoi discorsi sono sempre gli stessi, ripetitivi e quindi in sostanza  non dice nulla di nuovo: "Vorrei ascoltare prima con le mie orecchie cosa ha dichiarato il presidente e poi parlare. Ad ogni modo non credo si possa dubitare sulla professionalità del mio assistito. Ha ragione il presidente a dire che Lavezzi ha un contratto che scade nel 2013 e che rischia di non giocare più. Ma questo lo sa anche il giocatore, che ha sempre ribadito l’intenzione di voler restare a Napo­li. Ma, come ho già detto tante volte, è stato mancato di rispetto e lui è uno che tiene molto alla dignità".
Dichiarazioni rilasciate oggi al Corriere dello sport, fotocopia di quelle rilasciate ieri e riportate anche dal nostro portale.
Redazione Napolisoccer.Net

11 Commenti

  1. caro mazzoni fatti un giro per pomigliano d’arco e d’intorni li ci sono lavoratori che prendono 740 euro al mese e altri che non prendono nemmeno quello in quanto non hanno la fortuna di firmare un contratto di 5 anni a quelle cifre…. e tu parli di dignità… ma la conosci la parola dignità?

    fai un favore tornatene in argentina e lascia il pocho a napoli.

  2. Mazzoni hai scassat a wallera!!!!!!!! Dovresti chiedere scusa al Napoli e ai napoletani per il tuo comportamento da sciacallo accattone xè secondo me il pocho si è impuntato sull’auemtno dello stipendio solo x colpa tua!! E’ chiaro che un rpocuratore deve sfruttare il momento migliore di forma del proprio “assistito” xè se poi Lavezzi il prossimo anno fa una stagione indecente chiaramente non puo’ piu’ pretendere nulla.
    Pocho ringrazia Napoli e i napoletani e chiedi scusa subito o con Napoli hai finito!!!!

  3. Se tenesse tanto alla sua dignita’ non avrebbe fatto il fallo da espulsione per correre prima in argentina a Dicembre, e non avrebbe chiesto un aumento dopo un finale di campionato pessimo e cosa ancora piu’ grave non ti avrebbe permesso di aprire bocca……….comunque pensasse a tornare in forma si raccoglie quello che si semina….in genere.

  4. Ma di che rispetto parla questo *?
    E’ il suo assistito che ha mancato di rispetto a noi con un girone di ritorno SCHIFOSO.
    Fa bene il Presidente a pretendere serietà.
    I giocatori che non sono capaci di fare vita da atleta è meglio perderli.
    Questo mi fa apprezzare ancora di più gli Hamsik, i Gargano, i Cannavaro.
    Sì anche Cannavaro, perchè sono convinto che il prossimo campionato ci sarà la sua rivincita su chi la criticato esageratamente.
    Comunque lui e pochi altri sono da ammirare per la serietà di vita che conducono.
    FORZA NAPOLI SEMPRE

  5. Carissimo Mazzoni:

    Con il termine dignità, si usa riferirsi al sentimento che proviene dal considerare importante il proprio valore morale, la propria onorabilità e di ritenere importante tutelarne la salvaguardia e la conservazione.

    Per i modi della sua formazione e le sue caratteristiche intrinseche, questo sentimento si avvicina a quello di autostima, ovvero di considerazione di sé, delle proprie capacità e della propria identità. Pertanto il concetto di dignità dipende anche dal percorso che ciascuno sceglie di compiere, sviluppando il proprio “io”.

    Non c’è valore morale nell’andare a p…t…e.
    Non c’è dignità nel fuggire da chi ti ama lasciando lettere.
    Non c’è onorabilità nel non rispettare contratti,bilaterali,scritti gia firmati.

    Da un ragazzo,quale è il Pocho lo si puo pure capire e eventualmente gli si puo perdonare l’errore. Ma questa è una cosa che dovra volere solo ed esclusivamente lui.

    E’ da un vecchio come te che uno non si aspetta che tu non sappia il significato di questa parola.
    In teoria se tu sei cosi buono come vuoi far sembrare essere e se fai gli interessi del Pocho,e ribadisco un ragazzo,dovresti essere tu a spiegare a lui la dignità,l’onorabilità e il valore morale.
    Sentendo però le parole e i concetti da te espressi nelle tue interviste devo dire che sono dei termini che latitano anche nel tuo di vocabolario…

  6. Una piccola parentesi per la stampa,credo che intervistando dei buffoni come questo fantomatico procuratore,pur di vendere poche copie in piu vada a ledere e non poco alla vostra immagine..
    Magari cogliete il mio invito a fare un po piu il vostro mestiere e meno il gossip. E’ una settimana che questo personaggio ripete le stesse cose,si è capito che sta raccontando solo ed esclusivamente menzogne in quanto il liverpool ha smentito interessamenti,l’agente fifa che avrebbe parlato con marino pare non sia mai nato,il napoli ha detto che nessuno ha chiesto lavezzi. Adesso credo sia troppo dare ancora voce a questo “cantastorie” evidentemente ha bisogno di danaro e ora la leva si chiama lavezzi,domani sara un altro suo assistito.. Se proprio vogliamo aiutare questa persona gli possiamo dedicare una raccolta fondi o al limite troviamo qualcuno disposto ad insegnargli un mestiere vero…

  7. adesso che si stanno rendendo conto che la società non li ha minimamente calcolati durante tutta questa messa in scena stanno facendo retromarcia.
    un maldestro tentativo di rifarsi una “verginità” mediatica.
    Pocho tu e la tua banda di procuratori siete patetici e ridicoli!
    Io personalmente ti ritengo un uomo piccolo piccolo e se fossi de laurentiis ti metterei in tribuna per un anno.
    stammi a sentite lavè torna a fare l’elettricista…

  8. Sinceramente penso che a questo punto venga venduto Lavezzi per prendere Pandev…solo che lo vedo proprio uguale a Quagliarella. Uno come Lavezzi farebbe comodo a molte società…ma il suo procuratore non merita attenzioni…a sto punto ha proprio rotto il c…o!!!

  9. Lo stai solo distruggendo.calcisticamente. e ci stai facendo innervosire,e noi tifosi napoletani quando ci innervosiamo non siamo come gli interisti,che si tengono IBRA senza voglia. o milan KAKA con le sue mille scuse, se lavezzi diventa,da pocho adelante fenomeno idolo della platea,a emerito ……….. la colpa sarà solo sua. bastava che partisse con gli altri,iniziasse il campionato bene,con quagliarella e company faceva bene,e delaurentis lo ricopriva d’oro,invece,dopo che escono video sulle sue nott brave,dove ogni locale di npolidove si beve alcol,ha le foto con il suo assistito,dove,gli ultimi 6 mesi sono stati da scempio calcistico,stesso lavezzi si presentava con 5 kgin piu minimo,dove,siamo usciti dalla uefa,dal calcio che conta. chiedete soldi. un contratto è accettato,se lavezzi faceva schifo quest anno,lo stesso percepiva fino al 2013 1 milione e passa,anche se giocava male,e visto che bene ha fatto solo per 5 mesi,con 7 goal e un letargo infinito,non doveva chieder nulla,ma io non do’ colpe al ragazzo,è stato mal consigliato da 2 procuratori di basso profilo, con una lettera scritta per mano non sua,ma sempre del gatto e la volpe,dove MARINO E DELAURENTIS hanno categoricamente dichiarato che..non c’è trippa x gatti quest anno perche sono stati schiappe. Napoli non è qualche club argentino di 3 fascia,Napoli un giorno dovrà avere 20 lavezzi,o forse anche piu ingamba,e se adesso lavezzi fa le bizze quando ha torto marcio. figuriamoci un giorno. allor è vero,che le 13 gare fallite,sono x i remi tirati in barca dal suo assistito e company. squallidi. direi.

  10. scusate ma perchè ve la prendete con mazzoni, sta facendo il suo lavoro, ovvero l’interesse del suo assistito, la colpa di quello che è successo è di LAVEZZI STESSO, il procuratore sta semplicemente facendo il “lavoro sporco” mettendoci la faccia con la tifoseria, ma è ovvio che ogni volta che il procuratore parla lo fa con la bocca di lavezzi e dice quello che gli ordina lavezzi, non facciamo i RIDICOLI a dare la colpa al procuratore

  11. Buffoni!!!!!!!!!!!!!!!!!La dignità nn è il denaro….vergognatevi mercenari!!!!!!!Lavezzi non meriteresti nemmeno quanto percepisci ogni anno per il girone di ritorno ke hai giocato.

LASCIA UN COMMENTO