Colantuono: “A Napoli con grinta e determinazione”

0
27

L’allenatore del Palermo, Stefano Colantuono, è intervenuto ai microfoni di “Radio Goal” sulle frequenze di Kiss Kiss Napoli, rilasciando alcune dichiarazioni:“Quella di domenica sera contro il Napoli per noi sarà una partita molto complicata, gli azzurri stanno attraversando un momento positivo per gioco e per risultati, mentre noi stiamo attraversando un periodo d’empasse che la squadra potrebbe pagare emotivamente. Personalmente il mio ritorno sulla panchina del Palermo non è colorato da nessun motivo di rivalsa, ho allenato in Sicilia nelle prime 13 partite di campionato e devo ringraziare solo il presidente Zamparini per avermi dato l’opportunità di lavorare in una grande piazza, non ho mai fatto polemiche perché credo che queste non aiutino a crescere. Il nostro primo obiettivo sarà quello di ricompattarci, queste ultime otto gare serviranno per chiudere in bellezza questo campionato. A Napoli ci mancheranno tanti giocatori chi per infortunio chi per squalifica, ma gli undici che scenderanno in campo saranno determinati e concentrati, a mio avviso il mio Palermo se la giocherà alla pari. Alleno una squadra formata da professionisti seri, attualmente non vogliamo prefiggerci obiettivi, dobbiamo ragionare di partita in partita. Mi fa sempre piacere quando il mio nome viene accostato a piazze importanti, come è successo quando si parlava di un mio eventuale arrivo a Napoli. Queste attestazioni di stima significano che viene riconosciuto il mio lavoro. Posso solo dire che ho ancora un altro anno di contratto con il Palermo, non mi va di parlare adesso del mio futuro. Ne discuteremo a giugno, ma se dipendesse da me resterei a Palermo”.

Redazione NapoliSoccer.NET

LASCIA UN COMMENTO