Pallanuoto: “Buonocore rischia Pechino”

0
68

La diagnosi non è molto incoraggiante: lussazione della spalla destra con lesione della capsula e del tendine sovraspinoso. Questo l’esito della risonanza magnetica alla quale si è sottoposto Fabrizio Buonocore, visitato anche dal prof. Raffaele Russo. Tempi di recupero: poco più di un mese se si deciderà di non intervenire chirurgicamente ma di tentare un lento recupero basato su una meticolosa rieducazione. Se invece la strada scelta sarà quella dell’operazione, allora i tempi per ristabilirsi completamente oscilleranno tra i sei e gli otto mesi.  In parole povere, la stagione con il Posillipo finisce qui. L’Olimpiade di Pechino diventa un grande rebus. Domani Buonocore, accompagnato dal medico sociale Marassi, andrà a Roma per essere visitato dallo staff medico della Nazionale, di cui fa parte l’ortopedico americano Walsh. Entro lunedì, e dopo un accurato consulto tra tutti i medici, verrà presa la decisione definitiva: operarsi significa dire addio alle Olimpiadi, evitare l’intervento equivale a coltivare l’ultima speranza.  Morale ovviamente sotto i tacchi in casa Posillipo alla vigilia della partita di campionato contro il Bogliasco. L’allenatore Silipo non sa ancora se potrà contare su Postiglione: la bronchite perseguita il difensore, non ancora al massimo della condizione. Probabile un altro turno di riposo, nella speranza che il capitano migliori in vista della trasferta di Savona della prossima settimana. L’infortunio di Buonocore apre le porte a Paride Saccoia, da oggi trapiantato stabilmente in prima squadra fino al termine della stagione. Contro il Bogliasco domani si comincia alla “Scandone” alle ore 19,30, arbitri De Cesare e lady Taccini. Una curiosità: mancheranno sulle rispettive panchine i due allenatori. Sia Silipo che Massimo De Crescenzo (fratello di Paolo), infatti, sono squalificati. Su quella posillipina siederà Occhiello, su quella ligure si accomoderà Rozhdestvensky. A meno che non venga accolto in extremis il ricorso presentato dal club rossoverde.

C.N. Posillipo

 

 

Condividi
Articolo precedenteEldo, è caccia alla Upim Bologna
Prossimo articoloColantuono: “A Napoli con grinta e determinazione”
Giornalista e Vice Direttore di Napolisoccer.NET . Tifoso del Napoli, coniugo l'amore e la passione per gli azzurri alla deontologia propria del lavoro di giornalista. Il piacere di raccontare le vicende azzurre, con i suoi risvolti sociologici, con criticità e romanticismo quando ci vuole. Pratico la libertà d'informazione senza condizionamenti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here