Seconda partita del Triangolare: Palermo-Napoli in diretta testuale: 1-0

1
26

E’ cominciato il secondo incontro del Triangolare, giocano Palermo e Napoli. Di segito le formazioni messe in campo da Delio Rossi e Walter Mazzarri:

Palermo: Benussi, Cassani, Balzaretti, Munoz, Dellafiore, Migliaccio, Pastore, Liverani, Nocerino, Hernandez, Maccarone All. Delio Rossi

Napoli: De Sanctis, Cannavaro, Santacroce, Aronica, Blasi, pazienza, Dossena, Maggio, Zuniga, Maiello, Quagliarella: All. Mazzarri

1: Buona occasione per Maccarone imbeccato da Migliaccio. Para De Sanctis
8: Punizione per il Napoli dalla sinistra per fallo su Zuniga. Batte Dossena, nulla di fatto.
12: Cross di Maggio, Quagliarella di testa fuori
15: Buona azione del Palermo con cross di Maccarone per Hernandez che di tacco sfiora il palo alla destra di De Sanctis
16: Punizione per il Napoli in posizione centrale cinque-sei metri fuori dell’area di rigore. Parte Quagliarella, ottimo intervento del numero uno rosanero
21: Azione sulla sinistra di Zuniga, occasionissima per Quagliarella che tira su Benussi in uscita.
24: Azione sulla sinistra con Pastore che si libera di Maggio e sulla uscita di De Sanctis (con sospetto fallo di Pastore) Maccarone realizza il goal del vantaggio. Ammonito il portire napoletano per proteste
29: Ammonito Maccarone per gioco pericoloso su Maggio
30: Sostituzione per il Napoli, Campagnaro per Aronica
31: Cross di Maggio, nessun problema per Benussi
33: Ottimo intervento di de Sanctis su colpo di testa di Maccarone
34: Per il Napoli entra Dalla Bona per Pazienza
39: espulso Maccarone per fallo da dietro su Santacroce
Vitale per Dossena nel Napoli
Ammonito Campagnaro per simulazione e Vitale per gioco falloso.
45: Finisce qui: Palermo-Napoli 1-0.

Dagli inviati Gennaro Gambardella e Raffaele Troncone

 

 

 

 

 

 

SHARE
Previous articleLe pagelle di Valencia-Napoli
Next articleLe pagelle di Palermo-Napoli
Giornalista e Direttore responsabile della Testata, appassionato di calcio e tifoso del Napoli, da sempre con Napolisoccer.NET per continuare a crescere con quello che consideriamo un progetto vincente.

1 COMMENT

LEAVE A REPLY