Capozucca (ds Genoa): “Il Napoli merita l’accesso diretto alla Champions. Mazzarri è il migliore in Italia”

7
27

genoa-napoli01-2010"Il gemellaggio tra i tifosi di Napoli e Genoa è una cosa bellissima"
Il direttore sportivo del Genoa, Stefano Capozucca, intervenendo sulle frequenze di Radio Kiss Kiss Napoli, ha rilasciato alcune dichiarazioni: "Il gemellaggio tra i tifosi di Napoli e Genoa è una cosa bellissima, la festa per la promozione in A del 2007 resta una delle emozioni più grandi nella mia carriera. Domani sera avremo un organico rimaneggiato, tra infortuni e squalifiche, ma nonostante tutto al San Paolo faremo una buona gara. Il Napoli merita l'accesso diretto alla Champions League, ha disputato un campionato straordinario, è vero che incontra Inter e Juventus nelle ultime due gare della stagione, ma la squadra di Mazzarri ha le carte in regola per centrare l'obiettivo europeo. Il nostro torneo? Qualcosa non ha funzionato, abbiamo commesso qualche errore, rimediando poi a gennaio. Riteniamo, comunque, il nostro campionato più che sufficiente. Ora cercheremo di non ripetere gli sbagli, stiamo lavorando per il futuro.
Gasperini al Napoli? Ritengo Mazzarri il miglior allenatore in Italia, l'ha dimostrato con i fatti, ovunque sia stato. Fossi in cerca di un tecnico, prenderei lui. La simpatia, poi, c'entra poco. Se dovesse andare via,
ritengo molto valida l'eventuale scelta di Gasperini da parte del presidente De Laurentiis”.
Redazione NapoliSoccer.NET – Fonte: Radio Kiss Kiss Napoli

7 Commenti

  1. Vuole solo piu’ soldi e lo sta facendo capire con questi sotterfugi un po scontati…ma non e’ giusto il ricatto morale, quando e’ in vista un traguardo europeo, sarebbe piu’ onesto farlo dopo la fine del campionato.

  2. Ma lasciatelo andare sto Mazzarri alla Rubentus!!! Così si renderà conto di persona che cosa lascia e cosa trova. Ripeto, per sua testardaggine (sarà un pregio o un difetto….chi lo sà?) quest’anno abbiamo perso delle partite che, onestamente, andavano vinte e forse a quest’ora potevamo aspirare (visto lo svolgimento modesto del campionato) a qualche cosa più importante di un traguardo europeo. Dice il saggio: morto un Papa se ne fa un altro.

  3. forse oltre ai soldi vuole garanzie tecniche…..difficilmente con questa rosa il Napoli potrà ripetere il campionato di quest’anno….e l’anno prox tra champions e campionato la vedo dura – se i rinforzi saranno solo dei giovani sconosciuti……io personalmente la penso come tanti altri – il vero problema del napoli è il presidente – spende poco con la scusa del bilancio – ma in effetti ad arricchirsi è solo lui…..pensa te…sto spilorcio manco un tabellone luminoso acquista…. e sai che brutta figura in champions faremo….ma voi continuate ad ascoltare radio marte e siete tutti contenti…..

  4. E’ chiaro che tutte le velate minacce a voler andare via sono finalizzate ad ottenere un cospicuo ritocco contrattuale. Bisogna solo capire se la fonte è sua oppure la solita costruzione mediatica. Io non andrei alla rubentus dopo aver conquistato la champions!!!!!
    Quello che veramente da fastidio è il fatto che il giornalismo del nord parla di mazzarri verso una “grande squadra”, come se il napoli non fosse tale.
    E’ spregevole ascoltare simili voci, che offendono quanto di buono, e direi di eccellente, è stato fatto quest’anno con il Napoli. D’altro canto i polentoni li conosciamo benissimo, quindi la nostra sola risposta la dobbiamo dare in campo.

LASCIA UN COMMENTO