Mazzarri: “Sono contento della prestazione e dei progressi in generale”

2
85

Dopo due settimane di ritiro e la doppia amichevole con Mezzocorona e Cittadella, Walter Mazzarri stila un primo bilancio. Napoli che vince i due test di preparazione e mostra in embrione già le idee del suo tecnico.

"Nel complesso sono soddisfatto, oggi soprattutto nel primo tempo abbiamo giocato bene, con una manovra fluida ed una buona velocità di palla. In campo c’è l’intesa che volevo vedere e tutto questo nonostante stiamo lavorando da due settimane con carichi pesanti nelle gambe. Per ora tutto procede bene e sono contento"

"Quest’anno – prosegue il tecnico – ho il vantaggio di poter cominciare io alla guida della squadra sin dal ritiro, ma è anche vero che questo gruppo ha già lavorato con me per tre quarti dello scorso campionato ed ha assimilato le mie idee. I ragazzi sanno qual è la mia filosofia e come mi piace che si esprima la squadra. Oggi voglio fare i complimenti soprattutto ai giovani Maiello ed Insigne. Sono con noi da quindici giorni ma sembravano essere già parte integrante della squadra da mesi. Hanno mostrato ottima intesa, belle giocate e sono certo che sono due ragazzi di grandi prospettive".

Intanto la data importante del match di Europa League si avvicina…"Beh, è presto per poterne parlare. Manca quasi un mese ma di sicuro il nostro primo obiettivo è poter giungere a quella partita al meglio della condizione psico fisica. Per ora il ritiro procede bene e sono soddisfatto di come la squadra sta rispondendo alle sollecitazioni ed all’intenso lavoro"
Redazione NapoliSoccer.NET – fonte: sscnapoli.it
 



2 Commenti

  1. Caro buon mazarri sono felice che tu sia soddisfatto della prestazione della squadra e dei giovani inseriti nel gruppo. A me me piace come gioca il Napoli possesso di palla e verticalazioni veloci : vorrei soltanto da parte tua solo un po’più di coraggio nell’inserire forze fresche o magari cambiamenti di moduli durante la partita e mi riferisco a certe partite finite 0-0 Auguro a te x il bene del mio Napoli di esserne capace e di farci divertire anche quest’anno. PS facciamo giocare cigarini magari anche in “difesa” perche’ il ragazzo vale e deve acquiire soltanto piu’ fiducia da parte sua e forse del suo allenatore che spesso e volentieri non lo “vede” Ciao

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here