Cavani: “Non vedo l’ora di giocare al San Paolo”

4
67

"Sono felicissimo, non vedo l’ora di vestire la maglia azzurra".
Edinson Cavani è del Napoli e le sue prime parole sono una dichiarazione d’amore, per la squadra e per la città. "Sono entusiasta di essere un giocatore del Napoli, voglio dare tutto per questa maglia e portare il mio contributo, cercando di arrivare il più in alto possibile. Gargano mi ha parlato benissimo della città e mi ha detto che è un ambiente bellissimo. Il Napoli è una squadra conosciutissima a livello mondiale, ovunque sia stato ho sempre visto che è una piazza molto ambita da tanti giocatori. Arrivo in un organico molto forte, con un allenatore bravissimo e tanti campioni, da Lavezzi a Quagliarella, ad Hamsik, Gargano e altri calciatori di qualità. E poi il Napoli mi piace perché gioca con il cuore ed a me le squadre che in campo danno anima e cuore mi esaltano"

"Non vedo l’ora di giocare al San Paolo – prosegue Cavani – è uno stadio fantastico che ho conosciuto da avversario ed ho compreso benissimo cosa significa avere 60.000 persone che ti spingono. So che i tifosi mi aspettano ed io sono contentissimo di questa scelta. Adesso farò un po’ di vacanze ma ho tanto entusiasmo e già conto le ore per poter cominciare questa nuova avventura"
Redazione NapoliSoccer.NET – fonte: SSCNapoli.it
 

4 Commenti

  1. sono contento per questo acquisto, perche contol il Napoli e’ stato un mostro….ma mi metto paura che fa la fine di Denis o anche Quagliarella! Poi, pagare giocatori PIU SOLDI per gol, non e’ una idea buona che crea pressione sotto porta! Il giocatore fat questo pensiero, “manaccia ho fatto solo 5 gol a gennaio, e se segna 15 mi aspetto 300 mila euro….” poi il giocatore no si sblocca e’ comincia procupare solo dei soldi!”

  2. facciamo un po di conti e vediamo
    gargano e cavani nazionali uruguay
    amsik nazionale slovacchia
    de santis, quagliarella, maggio nazionali italia
    lavezzi e campagnaro prossimi in nazionale argentina
    cannavaro e santacroce prossimi nazionali italia

    dove dite che arriviamo…..dimentico zuniga …forse…..

  3. mi piace quando vengono a napoli con questa voglia e amore per la squadra:)… l’opposto di aquafresca che già marcava male ancora prima di arrivare… meglio così… considerando anche l’abissale livello che c’è tra i due calciatori

LASCIA UN COMMENTO