Quote “Better”, il Napoli subito dietro a Inter, Juve, Milan e Roma.

10
372

Sono già disponibili le quote Better per puntare “Vincente campionato italiano 2010-2011”, Nonostante le squadre di Serie A siano ancora in piana fase di calciomercato. Il Napoli è quotato a (50.00), mentre il campione incarica Inter è quotato a (1.85), subito dopo c’è la Juventus a (5.50), il Milan a (6.00) e la Roma a (6.50) la Fiorentina a (75.00), il Palermo che tanto bene ha fatto la passata stagione è quotato a (100.00) e la Sampdoria che la scorsa stagione ha centrato il posto Champions a (150.00), seguono Lazio, Genoa con una quotazione di (300.00). Tirando le somme la squadra di mister Mazzarri viene subito dopo le solite 4 (Inter, Roma, Juventus e Milan), una bella inniezione di fiducia per i tifosi del Napoli che in questa fase di calciomercato sembrano non aver fiducia nei risultati per il prossimo futuro.
Redazione NapoliSoccer.NET



10 Commenti

  1. Be se la matematica non e’ un’opinione facciamo due calcoli e vediamo che quagliarella e’ stato il migliore attaccante della nazionale e che si prevede un lavezzi super caricato un campagnaro un cannavaro e santacroce su livelli ottimali, un maggio che se non era per lippi meritava la fascia destra in nazionale e un de santis che meritava di giocare al posto di quall’andic….. di marchetti e cosa dire di amsik, gargano e grava….forse dimentico zuniga ma direi che sara’ l’anno del Napoli, bisogna acquistare solo se veramente vale la pena. Milan, e Roma saranno inferiori….a meno che Pato non si risvegli.

  2. sarà molto difficile che il napoli arrivi 5°……….la coppa uefa almeno 7-8 posizioni te le fa perdere in campionato, soprattutto perchè si gioca di giovedi,ad esempio il genoa(che + o – è ai livelli del napoli, le partite di campionato che venivano dopo quelle di uefa non le ha mai vinte).

  3. eh si caro sergio…il tuo ragionamento non fa una grinza! però hai dimenticato una cosa: Europa League e Coppa Italia dove entreremo dagli ottavi e potremmo cercare di arrivare in finale! Come fanno sti giocatori a fare tutte e tre le competizioni? servono nuovi giocatori…

  4. ….insomma!
    Adesso dal pessimismo più nero all’ottimismo più sfrenato!
    Il Napoli ha una buona ossatura. Dossena Santacroce e Blasi poi sono buoni recuperi.
    Però è anche vero che De Laurentiis aveva promesso tre innesti che ci servono come il pane per fare il vero salto di qualità. L’Udinese l’anno scorso è stata ferma sul mercato contando sui recuperi di Floro Flores e Sanchez ed a momenti finiva in B.
    Se non arrivano un difensore, un centrocampista di livello ed un bomber vero; sarà dura.
    Un’annata così negativa squadre più forti tipo la Lazio, la Fiorentina non la ripeteranno…….

  5. @ ugo:
    quindi, secondo te, dobbiamo aspettarci un Napoli che lotti per la retrocessione?
    Perché io ritengo che il Napoli oggi sia da 6°/7° posto, se ne perde altre 7/8 siamo arrivati al 13° – 15°…
    ‘O fridde ‘nguolle solo al pensiero…
    Aspè, mi attrezzo:
    Aglie e fravaglie
    fattura ca nun quaglie
    corna e bicorne
    capa ‘e alice
    capa d’aglie

  6. bhe’ io penso che dobbiamo stare tutti un po’ calmi perche 1 il campionato non e ancora iniziato 2 dobbiamo parlare di certe cose quando sono avvenute 3secondo me devono cedere ancora qualche altro giocatore per far cassa, poi dopo centrare gli obbiettivi.Attaccante puro un centrale difensivo grosso massiccio.ed io da tifossisimo napoletano dico che non siamo da 6/7 posto.perche se portato mazzarri alcuni giocatori della primavera.forse perche ce qualche talento?comunque buongiorno 🙂

  7. In qualisasi caso, le nostre “riserve” si sono rivelate di qualità e stramotivate (basta pensare a Grava, Aronica, Pazienza…). La motivazione spesso vale più del saper fare 1000 palleggi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here