Pavarese: “Il Napoli ha una sua strategia di mercato”

7
94

Gigi Pavarese, intervenendo ai microfoni di Radio KissKiss Napoli, ha rilasciato alcune dichiarazioni, di seguito sintetizzate da Napolisoccer.NET: "A mio parere il Napoli sa come operare sul mercato, la società sa come muoversi, gli obiettivi sono chiari e si stanno impostando le varie trattative per concluderle al meglio. Non penso che ci siano problemi economici nè che sia diminuita la disponibilità economica del presidente. Blasi? Pare che Bigon e Mazzarri abbiano deciso di puntare su di lui, è un bene per il Napoli e per lui. Lo considero uno dei centrocampisti italiani più forti anche se ha un carattere un pò difficile. A Napoli aveva trovato un ottimo ambiente, potrebbe ritornare ad essere un giocatore di un certo livello".

Redazione Napolisoccer.NET – Fonte: Radio KissKiss Napoli

SHARE
Previous articleDe Laurentiis sereno: “Napoli, fidati di me”
Next articlePedrinho (ag. Pià): “Si presenterà in ritiro il 19 se nulla cambia”
Giornalista sportivo, appassionato di calcio e, da sempre, tifoso del Napoli. Dal 2004 partecipo al progetto Napolisoccer.NET condividendone obiettivi e speranze, con l'unica finalità di fornire ai lettori un'informazione corretta e neutrale, scevra da pregiudizi e fuori da ogni logica di interesse. Napoletano convinto, nutro amore e passione incondizionata per "Terra mia", "Napul'è" e per la maglia azzurra.

7 COMMENTS

  1. A si? Quindi ha una strategia di mercato il Napoli?
    Allora speriamo che sia buona, perchè al momento con l’organico ancora così numeroso la strategia sembra funzionare molto male!
    Su Blasi, invece, sono d’accordo, è un giocatore che può ancora dare molto al Napoli, tra l’altro è integro fisicamente ed ultimamente ha “riposato” abbastanza, avendo giocato solo 14 spezzoni di partite in un intero campionato.

  2. non lo so, staremo a vedere… certo che i soldi non mancano e se riusciamo a vendere qualche catorcio ne entrano ancora altri…
    dunque ok per blasi, ma mi aspetto almeno un paio di COLPI di mercato!
    ps. per ora sono con la societa’, ma spero di non essere deluso il primo settembre…

  3. non si capisce molto sugli acquisti del napoli,speriamo che si facciano almeno gli acquisti indispensabili,promessi da delaurentis.
    nel frattempo mazzarri cosa dice ? non si è mai vistoche un allenatore non parli degli acquisti nè sul modulo di gioco che intende adottare : 4-2-3-1? 4-4-2?entrambi i moduli a seconda delle partite? hai tutte le pedine?

    cominciate a pensare di comprare ,un mediano di spinta, un attaccante e due difensori di spinta da far correre sulle fasce ,nel caso si incontrano squadre chiuse a centrocampo e in difesa,poi si può sapere se sgancindo i difensori di fascia chi sono i difensori centrali su cui affidare la copertura?
    mazzarri ,vorremmo almeno che ci parlassi di calcio.
    acquafresca ,inler e mntovani, verrano a napoli,sono graditi? non fare come lippi ,le risposte vanno date,il gruppo si fà anche con la chiareza verso i tifosi.

  4. sono scettico su blasi e mi chiedo come mai non l’abbiano fatto giocare se era cosi’ in forma senza contare che segna davvero pochissimo, per me puo’ essere solo una riserva….e forse neanche quella, dobbiamo o no fare una squadra competitiva per l’europa? Allora ci serve una panchina piu’ competitiva , un forte difensore un attaccante e un centrocampista con esperienza europea.

  5. …e di valore aggiungo io,giusto il preannuncio del presidente che sembrava volesse comprare chissà chi.non voglio più sentire parlare di bilancio in “rosso” non c’è e se c’è i soldi sono serviti per altre cose:in tre anni sono stati spesi 100mil per acquisti,120milper stipendi,compresi quelli dati ai parassiti in esubero,senza qualità e dignità.totale spese 220mil,in entrata ,in tre anni ,ci sono stati più di trecento mil.dove sono finiti gli altri ottantamilionidieuro?

LEAVE A REPLY