Krol: “Vorrei allenare in Italia: il Napoli sarebbe un sogno”

5
55

L’ex difensore del Napoli e della nazionale olandese, Rudy Krol, intervenendo sulle frequenze di Radio Kiss Kiss Napoli, ha rilasciato alcune dichiarazioni:
“L’Olanda è in semifinale, sono felicissimo. La vittoria sul Brasile non mi ha sorpreso, perché ho sempre ritenuto la squadra una delle favorite, come Germania e Spagna. Ora ci attende la sfida all’Uruguay, che a mio parere è molto più difficile rispetto a quella contro il Brasile. Affrontare i verdeoro, infatti, non è difficile, dal punto di vista delle motivazioni, ed ora che tutti si sono accorti della nostra forza, ci daranno filo da torcere. Anche l’Uruguay, certo. I sudamericani sono un buon gruppo, molto più solido, in difesa, dei brasiliani. Il raddoppio di Snejider, infatti, la formazione di Tabarez non l’avrebbe mai preso. Un nuovo Krol? Il calcio è cambiato. Negli anni Ottanta c’erano addirittura le marcature a uomo: ricordo che Pruzzo mi seguì anche a centrocampo. Ai miei tempi si giocava con il libero, oppure con il 4-4-2, al massimo 4-3-3. Ora tutti, o quasi, utilizzano il 4-2-3-1, ed il ruolo di centrale di difesa è totalmente differente. Un sogno? Mi piacerebbe allenare in Italia, soprattutto a Napoli, sarebbe davvero straordinario”.
 

Redazione NapoliSoccer.NET – fonte Radio Kiss Kiss Napoli
 

5 Commenti

  1. Krol , un altro mito subito dopo Maradona
    Anche a lui va’ un grazie per cio’ che ha fatto
    Non so’ quanto vale come allenatore , deve essere la dirigenza a valutarlo
    Intanto se potesse segnalarci e aiutarci a portare qualche buon giocatore olandese , gli saremmo grati ancor di piu

  2. gian ma questi commenti chi te li suggerisce ric?..(ovviamente scherzo) scusami ma con tutto il bene che gli voglio al mito rudy che è stato il 1 fuoriclasse (ora si può usare questo aggettivo)che ho visto dal vivo con la maglia azzurra…ma un po è stato nello staff della nazionale olandese ha allenato qualche squadretta sempre in olanda ..ha fatto qualche esperienza se non erro in egitto …ma di grandi cose come allenatore non ne ho mai sentito parlare…quello che tu chiami salto di qualità con krol sarebbe il solito salto nel buio ..se va bene ..bene se va male ..grazie lo stesso grande rudy…noi napoletani siamo cosi ci affezioniamo alle persone e molto spesso diventiamo ciechi sull’operato professionale!!

  3. Certo con tutti i calciatori che ha in organico il Napoli sarà utile tenere, oltre a Mazzarri, anche altri allenatori. Ben vengano sia Krol che Maradona come ulteriori allenatori. Converrà organizzare anche altre sedi di ritiro, così avremo piu’ formazioni per piu’ competizioni.

  4. Maradona , Krol, peccato che la buonanima di Dirceu, non è più tra noi altrimenti………..a volte pur di scrivere o attirae attenzione si disposti a tutto….

LASCIA UN COMMENTO