Bigon: “La nuova regola sugli extracomunitari è intempestiva”

10
205

Riccardo Bigon commenta ai microfoni di Sky Sport la nuova regola sugli extracomunitari approvata oggi dalla Figc: se ne può tesserare soltanto uno e non due: "Mi preoccupa la tempestività della nuova regola. Credo sia difficile mantenere la competitività con gli altri paesi perché così è più difficile scovare talenti". Il Napoli ne può ancora tesserare uno: "Ma penalizza l’attività di scouting, sono state dimezzate le scelte. Si deprimono – in questo senso – le nostre strategie".

Redazione Napolisoccer.NET – Fonte: Radio Marte
 

Condividi
Articolo precedenteDenis si allena in Argentina, mentre il Napoli decide il suo futuro.
Prossimo articoloCollina non è più il designatore arbitrale
Giornalista sportivo, appassionato di calcio e, da sempre, tifoso del Napoli. Dal 2004 partecipo al progetto Napolisoccer.NET condividendone obiettivi e speranze, con l'unica finalità di fornire ai lettori un'informazione corretta e neutrale, scevra da pregiudizi e fuori da ogni logica di interesse. Napoletano convinto, nutro amore e passione incondizionata per "Terra mia", "Napul'è" e per la maglia azzurra.

10 Commenti

  1. vedi di muoverti un po e fatti dare un po di soldi da dela !!!
    mi state deludendo x adesso!!!
    se i talenti non li puoi piu trovare x colpa della nuova regola allora compra i campioni !!!!!
    abbiamo aspettato abbastanza
    MO BASTA !!!!!!!!!
    dela ti ho sempre difeso ma con le ultime interviste rilasciate ho capito ke con te al massimo possiamo rimanere tra i primi 10 del campionato italiano (come hai detto tu).
    ma noi siamo il napoli vogliamo di piu rimanere mediocri non c’interessa te ne puoi andare !!!!!

  2. caro bigon riccardo, attività di scouting la devi fare in italia!!! e non in argentina, diamo spazio a giovano ragazzi campani, che sono alla lunga migliori di argentini e brasiliani!! noi dobbiamo essere la palestra per i giovani italiani soprattutto napoletani!!
    l’attività di scountig non è penalizzata, falla in Italia anzichè andartene in argentina!!
    la giovane germania deve essere un esempio per il calcio italiano, pagliacci!!

  3. hamsik il mondiale è quasi finito(ringraziann’a’maron) allora me la vuoi fare una piccola lista di questi (a detta da voi campioni) che x non averli acquistati prima del mondiale ….ora il prezzo è centuplicato ? ..non farmi i nomi di robben snajder messi che non hanno certo bisogno del mondiale x dimostrare qualcosa!! hai sentito una delle ultime barzellette??…..la valutazione di torres è di 60mln fonte gz dello sport e tutto sport…e non certo inventate da me!!

  4. tony secondo me dopo questo mondiale i prezzi devono scendere x forza !
    una qualita cosi scadente ad un mondiale io non l’ho mai visto
    hanno fatto pena quasi tutti!!!!
    tony se pensi ke pozzi x ilner ne vuole 20-25 milioni allora 60 x torres ci possono stare !!!
    il problema e ke i brocchi te li vendono x oro .

  5. vedi 081 è proprio questo il punto …se ti vogliono vendere i brocchi a peso d’oro qua si vedono gli attributi di una società….a me non piace criticare sulle ipotesi tipo arriva tizio se ne va caio ma è il modo di come stanno dando agio ad un certo tipo di stampa che ogni giorno ti appioppano una marea di nomi(sanno che i tifosi napoletani abboccano)ma una società seria come minimo li metterebbe un po in riga..io non mi ricordo di simili tarantelle negli anni passati!!comunque il livello tecnico dei calciatori ..x come intendo io il gioco del pallone andra sempre a peggiorare finchè ci sarà gente come cristiano ronaldo(il primo che mi è venuto in mente)che quando devono dimostrare il prezzo che sono stati pagati fanno solamente ridere…bello giocare nel real madrid e fare il guappo contro il maiorca…il sig kakà 5..6 mesi fa disse che lui era più completo di maradona….cioè ti rendi conto?? fermiamoci qui che è meglio …

  6. Sta regola dell’unico extracomunitario è la solita buffonata all’italiana!

    Se si vuole dar forza ai giovani italiani in vista di una crescita della Nazionale non si devono limitare gli stranieri ma aumentare gli italiani!! Che tu mi metti il limite di extracomunitari da 2 a 1… ma che ha fatto??
    Vuoi prendere un provvedimento?? Allora OGNI squadra di Serie A e B DEVE avere ALMENO 5 ITALIANI in campo!!
    Costringi le squadre a pescare nei vivai e far crescere gli italiani!
    Con questa nuova regola invece stimola solo i club a falsificare i passaporti per rendere comunitario chiunque (e l’inter su questo ne ha da insegnare).
    .
    Tornando al Napoli e a chi critica De Laurentiis…. In questi giorni il tanto adorato Marotta ha detto che la juve dovrà essere costruita con con campioni ma con giovani di prospettiva per un grande futuro!! Tutti i tg ed i giornali a pendere dalle labbra di Marotta… Ma quelle parole non vi ricordano nulla??
    .
    De Laurentiis da novellino del calcio sta dicendo quelle cose da anni!! Io continuo a sostenere che non bisogna pretendere a tutti i costi ora!! Il nostro presidente per quanto può sembrare un visionario… è uno che vede lontano e che non ci sta a perdere (e lo ha dimostrato a novembre scorso. Se era a napoli per i soldi chi glielo faceva fare di prendeva un secondo allenatore?? si teneva Donadoni e poi quello che veniva era tutto guadagnato)!

  7. Tony66 lo sai molte volte mi sono trovato d’accordo con te,se vuoi la lista di giocatori forti ce ne sono una marea dai giocatori del Brasile a quelli del Messico,per non parlare di nazionali come Uruguay e altre, il problema sta nella dirigenza che fa schifo,nessuno verrà mai da noi,Aurelio pretende di cambiare il calcio,e non può farlo perchè gli interessi in gioco sono troppi, o ha i soldi o si fotte,ora se ne va Denis e arriva Acquafresca,che acquisto di qualità mamma mia,ora ci manca solo in attacco il GRANDE FRED e stiamo a posto per la serie B,si vergognassero, il presidente è un tutto fumo e niente arrosto, è un pezzente o un ladro,gli attaccanti al mondiale si sono fatti vedere(tipo Luis Fabiano) ma il caro Aurelio non ha la moneta poverino!Vi prego tifosi svegliamoci e capiamo in che mani stiamo!Faremo una bruttissima fine

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here