Sonetti: “Prandelli farà bene come ct. Argentina e Brasile le mie favorite”

3
115

Nedo Sonetti parla ai microfoni di Marte Sport Live. L’argomento principale è l’avventura di Prandelli alla guida della nazionale: "L’ho allenato, è una grande persona e adesso mi sembra abbia raggiunto una grande maturità e sono convinto che farà bene come ct". Lippi, intanto, sta vivendo un periodo difficile: non può neanche andare a prendere un caffe’ perché viene riempito di insulti: "Dispiace. Non dimentichiamo che nel 2006 ha vinto il Mondiale. In Sudafrica, hanno sbagliato tutti, non solo lui. Argentina e Brasile possono arrivare in finale. Giocano all’italiana, non dimentichiamo questo aspetto. Sono diventati più bravi di noi a difendere".

Redazione Napolisoccer.NET – Fonte: Radio Marte

Condividi
Articolo precedenteIl Vicenza su Pià e Rullo
Prossimo articoloHoffer si trasferisce in Renania, giocherà con il Kaiserslautern
Giornalista sportivo, appassionato di calcio e, da sempre, tifoso del Napoli. Dal 2004 partecipo al progetto Napolisoccer.NET condividendone obiettivi e speranze, con l'unica finalità di fornire ai lettori un'informazione corretta e neutrale, scevra da pregiudizi e fuori da ogni logica di interesse. Napoletano convinto, nutro amore e passione incondizionata per "Terra mia", "Napul'è" e per la maglia azzurra.


3 Commenti

  1. colpa di lippi se nn può ndare a prender un caffè si è sottratto a dare spiegazioni e questo fà rabbia alla gente.
    si ècomportato in modo arrogante con coloro che gli facevano notare certe anomalie ,insomma se ‘è meritata,non faccia la vittima.
    una riflessione su prandelli s,sarà ancge bravo come dice sonetti,ma già uno chedice di voler portare buffon agli europei pur conoscendone l’anagrafe e la responsabilità che ha avuto nella sconfitta ai mondiali,perchè sapeva di star male e non ha voluto rinunciare togliendo il posto ad unaltro giocatore,dimostra che anche questo ct sarà un fallimento.
    un altro allenatore del nord ,ormai è cosa loro, uno che non ha nominato de sanctis ,mentre dice di riconfermare marchetti..ma ci rendiamo conto ??se quello è un portiere io sono maradona! poi su quagliarella dice che avrà la sua opportunità..grazie! ce lo hai fatto il piacere! insomma con sacchi alle giovanili il cerchio si è chiuso ,abete è sempre lì dopo calciopoli e tutte le innumerevoli e vergognose sconfitte della sua gestione,insomma questa è l’italia delle poltrone degli inciuci è un italia malata di gente che ha occupato il potere e ne impedisce lo sviluppo e la crescita .ma in quale parte del globo uno come abete lo lasciano ancora lì ? per non parlare di dimisssioni ,parola che nel dizionario italiano è stata abolita?
    questa italia con prandelli parte male,la mentalità è rimasta la stessa ,ero contento che l’italia ha perso perchè speravo in un cambiamento che non c’è…
    la nazionale è lo specchio del paese che è bloccato che non ha ambizioni e che ha paura di scommettere sul rinnovamento ,su logiche di merito ,ma continua a andare avanti con logiche di potere e clientele ..della serie,mettiti qui ,fai quello che diciamo e poi prendi i soldi e scappa..!

  2. Da oggi non appena parla Sonetti mi tocco.
    Argentina e Brasile favorite? Non ne ha azzeccata una.
    Spero che non dica mai che il Napoli si classifichi nelle prime quattro, perchè andrebbe ai plai-out.
    E poi sappiamo che Sonetti è come lo jogurt comprato il mese scorso=Scaduto!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here