Carnevale: “Denis ci piace tanto, all’Udinese servirebbe molto”

11
131

L’ex attaccante del Napoli e attuale osservatore dell’Udinese, Andrea Carnevale, ha rilasciato un’intervista ai microfoni di Marte Sport Live: "Farei giocare Quagliarella, lo merita. Stesso discorso per Maggio, questa Italia ha bisogno di freschezza fisica e mentale. Non abbiamo ancora trovato l’attaccante giusto".
Si parla di mercato: "Lucarelli al Napoli? Non mi permetto di giudicare, io non lo prenderei".
Denis potrebbe andare in Friuli: "Ci piace tanto sia dal punto di vista tecnico che umano. All’Udinese servirebbe molto".
Redazione NapoliSoccer.NET – Fonte: Radio Marte

11 Commenti

  1. E figurati al Napoli.Se una squadra con Di Natale e Pepe vuole Denis ci sara’ un motivo.Attento Napoli, non cedere Denis anzi fai un modulo di gioco che possa sfruttare meglio le sue caratteristiche!

  2. caro presidente de laurentiis,sestesse pensando,visto l’offerta ,di vendere quagliarella,se lo tolga dalla testa.il napoli non può fare a meno di questo calciatore visto contro la slovacchia:l’unico che ha lasciato il segno della classe in una partita giocata uno schifo dal resto della squadra.oggi ha perso l’italia ma ha vinto il napoli con quagliarella,maggio e hamsik.giù le mani da questi calciatori qualunque somma esse portino.

  3. D’accordo con Luigim se il presidente mi vende Quagliarella vuol dire che ci prende in giro ma di brutto,dopo la partita di oggi con la Slovacchia,ha dimostrato cosa significhino le parole”giocatore di qualità”, se Lippi avesse schierato dall’inizio Quaglia e Maggio e De Sanctis al posto di Marchetti(con tutto il rispetto ha talento ma è inesperto e si è visto) ci saremmo qualificati agli ottavi!Comunque giù le mani dai giocatori importanti della squadra,Quaglia,Hamsik,Lavezzi,Maggio devono rimanere assolutamente,non ci sono scuse!

  4. è morto il calcio italiano!!! fate giocare gente come denis e compagnia bella poi la nazionale fa quelle fig.. di merd…!!
    mi rivolgo ai giornalisti sottolineate l’importanza dei calciatori italiani dei giovani!! qua si gioca il campionato di calcio italiano no extracomunitario!! non me ne vogliate ma ci sono milioni di giovani che possono fare meglio di giocatori stranieri!! spazio ai giovani e agli italianiiii

  5. inspiegabili le formazioni mandate in campo da lippi? forse c’è una risposta,la federazione non doveva dare il mandato ad un allenatore che ha un conflitto di interessi,il figlio fà il procuratore..due più due..ha mandato in campo coloro che facevano comodo al figlio de alle società da lui rappresentate,vergogna a lippi e alla federazione ,venduti per un piatto di minestra ,adesso bisogna cambiare non solo l’allenatore ,ma anche i vertici ,mettete dentro un uomo di calcio ai vertici e soprattutto serio: gigi riva.

  6. Scusate se sono fuori tema ma e’ doveroso per me festeggiare la sconfitta e l’eliminazione dell’italia dai mondiali dopo che lippi e’ riuscito, complice la sua alteriosclerosi, a prendere in giro molti italiani ma non me che festeggiavo ad ogni partita pensando che i migliori giocatori italiani tra i quali balotelli e cassano se la ridono e le altre nazionali ringraziano lippi per non averli portati. Comunque non guardate molto lontano..in casa abbiamo amsik , maggio, e un mostruoso quagliarella…..chi volete acquistare per pochi milioni???
    ottima la disamina di Ulisse ma non dimenticare che lippi non ha convocato cassano perche’ ha litigato con il figlio…ma in che paese siamo.

LASCIA UN COMMENTO