Bigon: “Fred? L’operazione sarà fatta al momento giusto. Abbiamo anche tante alternative”

14
178

"Dal Rubin Kazan nessuna offerta ufficiale. Per noi Quagliarella è un giocatore importantissimo. Valuteremo la situazione solo di fronte a segnali concreti"
"Abbiamo 38 giocatori, troppi. La società è attiva per allestire una squadra competitiva"

Il ds del Napoli, Riccardo Bigon, intervenuto ai microfoni di Radio Marte ha fatto il punto sulla situazione del mercato. Si comincia dai rientri dai prestiti. Ben tredici giocatori: "Qualcuno potrebbe anche restare, magari uno o due, per dare il contributo alla famiglia Napoli".
La risoluzione delle comproprietà rappresenta il primo vero appuntamento del mercato: "Per Mannini non c’è accordo, si potrà arrivare anche alle buste, ma cercheremo di trovare un’intesa con la Sampdoria. I rapporti tra i due club sono buoni".
I rinnovi dei contratti sono un’altra priorità: "Per quanto mi riguarda, non ci sono problemi. In Italia, si pensa troppo a questa cosa. Stiamo discutendo, una trattativa non può mai durare un giorno. La volontà del Napoli è quella di rinnovare con la massima serenità".
Fabio Quagliarella è nel mirino di Rubin Kazan: "In questa fase di mercato, le chiacchiere sono tante, i fatti stanno a zero. Leggo di presunti interessamenti, ma di concreto e di ufficiale al Napoli non è arrivato nulla. Stiamo parlando di un giocatore per noi importantissimo e prenderemo in esame la situazione solo di fronte a segnali concreti".
La strategia di Bigon è chiara: "Non abbiamo l’ansia di fare subito qualcosa d’importante. Siamo impegnati giorno e notte per il bene del Napoli. Noi abbiamo una rosa forte, non sarà facile migliorarla, ma lavoriamo per dare all’allenatore un gruppo numericamente giusto in vista del ritiro. L’Inter ci ha insegnato che un organico compatto è fondamentale per conquistare grandi risultati. Bisogna dare la possibilità a Mazzarri di fare bene con un gruppo sano".
Tanti ‘nomi’ si offrono al Napoli: "Vuol dire che stiamo crescendo, questo dobbiamo continuare a fare l’anno prossimo. Portiamo avanti uno stile, un modo di lavorare e lo dobbiamo dimostrare anche in Europa. Noi dobbiamo proseguire così e aumentare il rispetto nel panorama internazionale".
Chiusura sulla nazionale. A Napoli si chiedono perché il titolare sia Marchetti e non De Sanctis: "Pensavo che – senza Buffon – la scelta potesse ricadere su De Sanctis perché è abituato a certi palcoscenici. Ma decide Lippi e noi rispettiamo le sue scelte".
I tifosi chiedono quando arriverà il primo acquisto: "Prendere per prendere, non ha molto senso. Le operazioni di contorno si fanno al termine del mercato, serve uno più forte di quelli che abbiamo. In questo momento abbiamo 38 calciatori, sono ancora troppi. Aspettiamo le comproprietà, come stanno facendo tutti, e poi vediamo. Non capisco questa fretta. Dico ai nostri tifosi di mettere da parte l’apprensione, la società è attiva per allestire una squadra competitiva".
Capitolo Fred: "Non lo scopriamo certo oggi, ha vinto quattro titoli nazionali nel Lione. In questo caso, parliamo di giocatori di alto livello. Per inserirli nella nostra rosa, bisogna metterli in condizione di esprimersi al top e aspettare il momento giusto per fare l’operazione anche dal punto di vista economico per non spendere più del dovuto. Comunque abbiamo tante alternative, questo ci rende tranquilli".
Redazione NapoliSoccer.NET – Fonte: Radio Marte

14 Commenti

  1. Decisamente convinco anche io che la rosa deve essere certamente sfoltita. Ovviamente se non dai Mannini alla Samp non puoi comprare un esterno di sinistra, e stesso discorso per Calaiò…a quel punto saresti obbligato a venderli e non è proprio semplicissimo. Dalle parole del DS pare che per Fred c’è molto più che una trattativa…vedremo! Certo è che vendendo Denis, rimarrebbero Fred-Lavezzi-Quagliarella…un pò pochini, specie se vuoi fare il tridente. No? Ma siamo sicuri che poi Denis lo vendiamo? O farà ancora 1 anno di panchina con il Napoli?

  2. caro bigon non è sicuramente colpa tua….ma io sti’guarrattell non le vedevo da una 15ina d’anni…..ma vi volete mettere in testa che non siamo l’ascoli…cagliari..con tutto il rispetto….noi tifosi chiediamo un piccolo salto di qualità anno x anno….non salti nel buio…sperando sempre che debba ricredermi!!

  3. ma ?????? aspettiamo!!!!! voglio essere fiducioso,anke xche il presidente lo sa che se nn migliora la squadra……. , PRESIDE “CA NISCIUNO E FESS!!!!!”

  4. Cerco di dare questo significato delle parole di Bigon:
    “annunceremo Fred quando avremo liberato un posto da extracomunitario”
    “è inutile che G.Fedele chiede di continuo il rinnovo per P.Cannavaro, c’è un altro anno di tempo per meritare l’ingaggio richiesto”
    “Mannini non lo cediamo in saldi”
    “il Rubin Kazan se vuole Quagliarella deve fare proposte concrete e non chiacchiere”
    Quindi si evince che non c’è niente di nuovo in pentola….

  5. secondo me fa bene ad aspettare la fine dei mondiali.
    come stanno giocando le squadre sicuramente i prezzi dei calciatori scenderanno .
    da quando ho memoria questo e il mondiale piu scarso ke ho visto.
    zero qualita’(tranne il solito MESSI) il resto e tutta mediocrita.
    non aspettatevi un grande campione xke in giro c’e ne sono solo 3-4 e il loro stipendio non c’e lo possiamo ancora permettere.
    quindi sono d’accordo con la strategia della societa .
    pagare il giusto x un calciatore forte non un campione affermato.
    xke i prezzi ke stanno sparando (specialmente l’udinese) sono da manicomio!!
    faccio solo 1 esempio:
    ilner bravo calciatore ma niente di ke c’e ne sono tanti come lui in giro .l’udinese x un simile calciatore ha chiesto se non sbaglio piu di 20 mil di euro .
    qui ci vuole la frase ke molti usano contro il nostro presidente DELA …………”ka nisciun e fess!!!”

  6. propongo maradona come attaccante…10 minuti di partita li regge,le punizioni,ancora ora non c’è che dire,la classe non è svanita,ci segna 1 gol a partita,e al resto ci pensa il resto della squadra… 😉

  7. bigon per adesso abbiamo solo incassato 50 milioni di euro per i diritti televisivi, mettiamo qualche vendita penso sui 60 milioni di euro arriviamo!!
    spese acquisti calciatori ancora zero!!
    ti ricordo che le squadre si fanno a giugno e max luglio dopo il ritiro campionato è tutto un di piu quindi scetete carulin!!

  8. vedi 081…sono pienamente d’accordo con il tuo commento….ma non molto tempo fa lo stesso discorso tuo lo feci io e venni accusato da molte persone di essere molto arretrato…..capisci? noi si dovrebbe comprare …barrios…suarez..cioè delle panda pagate x mercedes..ma questo discorso vale anche x gli inglesi ..spagnoli….io non so se sei un mio coetano…ma se è cosi noi abbiamo visto veramente i campioni….gli altri si godano le loro playstation!!

  9. fred ha rinnovato, adesso chi arrivera’….nessuno ! tutti comprano ,la juve ha comprato due ottimi giocatori tra cui pepe ,nazionale,sono in conclusione per martinez.
    la nostra povera societa,sta chiedendo un mutuo per vedere se pu0’comprare qualche scarto di serie b o c,per fare un figurone l’anno prosssimo in uefa e confermare il fantasctico risultato del sesto posto dell’anno scorso ..che bello! come siete contenti vero? mi spiace per i veri tifosi napoletani.

  10. Ulisse Fred dovrebbe rinnovare(e menomale),ma io sono sicuro che arriverà un attaccante più forte di lui,cioè non penso che la società sia così ebete da non rinforzarsi a dovere con una stagione difficile come la prossima,poi vabbe i giocatori che non ci servono che abbiamo sul groppone devono andarsene, in un modo o nell’altro e da questi ricaveremo sicuramente altri soldi da investire assieme a quelli che il presidente vuole spendere,da questa sera facciamo una cosa, fin quando non leggeremo scritto su una notizia”UFFICIALE” non intossichiamoci più di tanto,secondo me per come stanno andando le cose il calciomercato è fatto di queste cose,colpi di scena,ti fa venire l’ansia,ti fa 2 palle così ecc ecc,secondo me la società ha una tattica ben precisa,perchè non è possibile che con una stagione come la prossima ci vendiamo a Quagliarella,prendiamo solo Fred e Zuculini,ripeto servono giocatori di qualità,secondo me c’è qualcosa sotto e appena finisce la fase dei gironi del mondiale si inizia a definire qualcosa,ma i veri botti li spareranno quando sarà finita questa competizione

  11. da tuttonapoli.fred dovrebbe rinnovare col fluminense a 550mila reis al mese. aparte che i miei pochissimi anni scolastici mi dicono che questa antica moneta si chiama reiss,ma in brasile la moneta non è il real brasiliano? questa mia è una domanda e non un obiezione.

LASCIA UN COMMENTO