De Zerbi al Cluj libera il gigante Traore

9
114

Mazzarri si è trovato in perfetta sintonia con De Lau­rentiis, ecco perché ha acconsen­tito di legarsi fino al 2013: chia­rezza sugli obiettivi da insegui­re, trattenimento dei big (Ham­sik in particolare anche se il Manchester City insiste), poten­ziamento dell’organico nei limiti del consentito (tre nuovi innesti), sfoltimento della rosa prima possi­bile e più margini di manovra al ds Bigon. Da oggi, il Napo­li entrerà uf­ficialmente in azione secondo le linee pro­grammatiche concordate duran­te l’incontro di Firenze tra presi­dente, allenatore e direttore sportivo.

IN ROMANIA – Prima operazione in agenda: provare a collocare i giocatori in esubero. Ce ne sono una decina. E proprio da alcuni di questi rientri per fine prestito, potrebbe nascere qualche opera­zione interessante. Il Cluj, la squadra rumena che ha appena vinto lo scudetto, vorrebbe trat­tenere De Zerbi. Ed il Napoli è pronto a riaprire il discorso per Lacina Traorè, attaccante ivoria­no di belle speranze, 20 anni, al­to 2,03 metri, già inseguito vana­mente a gennaio. Su Traorè, va­lutato intorno ai quattro milioni di euro, ed oggi corteggiato da più di un club europeo, il Napoli avrebbe strappato una sorta di prelazione: in caso di cessione del gigante d’ebano, già due gol in Europa League, ad essere in­formati per primi dovranno esse­re proprio De Laurentiis e Bigon. Mercoledì il Cluj, allenato da Mandorlini e prossimo a dispu­tare i preliminari di Champions League, sarà impegnato nella coppa di Romania contro l’Fc Va­slui. Non è da escludere che un emissario del Napoli vi faccia un sal­to ed apra una trattati­va, giocando magari d’an­ticipo e cer­cando di convincere il presiden­te Muresan a privarsi del suo gioiello ad una cifra ragionevole.

GIOVANI – Traorè, di cui si era parlato a lungo mesi fa, è una punta con un discreto fiuto del gol, con ampi margini di miglio­ramento, agile e scattante, peral­tro senza la pretesa di voler gio­care da titolare. Ma non è certo la punta che accende la fantasia dei tifosi, tantomeno un attaccante su cui puntare ad occhi chiusi. Rimane una promessa. Ma il Na­poli sembra non avere intenzione di avventurarsi in operazioni onerose e roboanti. E Mazzarri sarebbe d’accordo sulla linea dei giovani, a patto che il presidente si assuma la responsabilità di ri­ferirlo in anticipo ai tifosi.

Fonte: corrieredellosport.it

 

9 Commenti

  1. Se così fosse allora che il grande colpo per l’attacco sarà questo ciao Napoli,guardatevelo voi il campionato sia allo stadio che a casa io non farò abbonamenti,e il prossimo anno prevedo grande disfatta!Tanti saluti e arrivederci

  2. 88hamsik88 te lo sto dicendo da una vita la situazione quale è …………
    Il colpo di mercato che tu aspetti può arrivare solo se hamsik va via ecco perchè a 2 settimane e mezzo dal mondiale non ancora è stato prolungato il contratto di marek. Questo è quello che penso perchè ,se io da presidente avessi l’intenzione di tenerlo, lo blinderei, prima che qualche club possa vederlo all’opera in sudafrica e tentarlo con super contratti ………io almeno penso questo: che aurelio si voglia far tentare da qualcuno perchè ha capito che entrerebbero soldi, circa un terzo dei quali li investirebbe poi per un altro giocatore(guarente ad esempio) e comprare un giocatore tipo lopez per10-12 milioni.

  3. io lo prenderei x farlo crescere .
    gli diamo de zerbi e 1,5 milioni in soldi e teniamo un attaccante giovane di buone speranze .non dobbiamo fare il salto di qualita con questo calciatore(serve uno di esperienza tipo gilardino ) ma come investimento x il futuro mi sembra un buon affare .

  4. Sarebbe un ottimo investimento,di buona prospettive,ma sono convinto che prenderanno anche uno di esperienza fra i nomi che girano.Mazzarri gli dara occasione di giocare fra le varie competizioni e chissa che si rilevi un fortissimo e giovane attaccante.Io non lo so perche solo a napoli si giudica prima di vedere e non si da fiducia quando persino l ARSENAL,il BARCELLONA si affidano a giovani,anche se devo dire sono capaci di scovarli

  5. Ugo Hamsik lo hanno già blindato solo che non se ne parla, lo ha detto anche Zazzaroni,e lo stesso Mancini del City, inoltre non può essere venduto,Traorè arriverà probabilmente al posto di Denis e il grande colpo credo verrà fatto comunque su un altro attaccante!Credo che le cose vadano così perchè se il grande colpo è Traorè allora veramente arrivederci Napoli

LASCIA UN COMMENTO