Luca Toni in azzurro è più di una probabilità

22
245

Massimo Ugolini, qualche giorno fa, ci aveva anticipato a Radio Gol che durante una cena a ristorante era stato avvicinato da Luca Toni che gli chiedeva notizie su Napoli ed il Napoli. Oggi la trattativa pare stia uscendo da una fase embrionale, si accendono i riflrttori sulla fattibilità. Il centravanti di proprietà del Bayern Monaco è in scadenza di contratto (2011) e di tornare alla corte di Van Gaal non se ne parla proprio, lui vuole rimarere in Italia. Ciò che lascia perplessi è che non sia rientrato nei piani della Roma, ormai in maglia giallorossa già c’era, ma alcuni  rumors marcano una certa inadattabilità, o forse poco feeling in campo, con capitan Totti. Dopo Balotelli, dunque, Mazzarri avrebbe dato il suo placet anche a questa operazione che per poter essere portata a termine dovrebbe incidere non poco sul taglio alle pretese economiche del giocatore che attualmente percepisce circa sei milioni di euro dalla società teutonica. Una cifra che andrebbe rivista notevolmente al ribasso, ad esempio spalmando in più anni l’ingaggio, ma sempre a condizione che i bavaresi non abbiano particolari pretese economiche per il suo cartellino, l’intento sarebbe un prestito secco a favore della società partenopea che dovrebbe poi spalmare l’ingaggio in tre anni. Per l’ex centravanti di Palermo e Fiorentina Napoli rappresenterebbe una soluzione più che gradita, già ad ottobre aveva manifestato il gradimento perticolare per una piazza che lo riempierebbe di nuovo entusiasmo. L’affare è nelle mani di Bigon e Tinti, il procuratore del calciatore, che nei prossimi giorni si vedranno per far decollare definitivamente l’operazione.

Antonello Greco – Redazione NapoliSoccer.NET

22 Commenti

  1. Mi pare strano…e poi “prestito secco a favore della società partenopea che dovrebbe poi spalmare l’ingaggio in tre anni”…ma quanti anni ha ancora di contratto con il Bayern? 20?

  2. …percepisce circa sei milioni di euro… mica 600mila!!! Ma a chi ‘o vulite da stu purp e 50 ann? e si, Toni, Cannavaro, facimme jucà pure a Bruscolotti!!! Presideeeeeeeeeeeeeee o 1 Aprile è passat già

  3. no!no!no! un altro pacco no! se non sono dei falliti non li vogliamo a Napoli .ma dico ce ne facciamo di luca tony ma che serve noi abbiamo bisogno dei veri giocatori .no gli scatti degli altri

  4. Su Toni non sarebbe malaccio. Ha 33 anni appena compiuti e non è proprio un giocatore finito. Ancora per un paio d’anni può fare comodo. Non si spende una follia ed è un giocatore che non è all’apice ma che in un tridente con quagliarella e lavezzi potrebbe non sfigurare. Anche perchè comunque dovremo comprare un altro attaccanti (se si vuole giocare col tridente così, sono pochi 4 attaccanti in rosa). Così abbiamo qualche soldino in più per centrocampo e difesa e non dobbiamo prendere Britos e Mudingayi. Anzi potremmo comprarli per pestarli a sangue

  5. Segnare segna … e non sarei contrario all’arrivo di un giocatore di queste caratteristiche. E probabilmente sarebbe la volta buona per avere in squadra un attaccante da 20 gol. I problemi maggiori riguarderebbero il suo ingaggio ed i suoi 33 anni.

  6. Madò Aurelio ma come siamo ridotti,mo per fare noi contenti vuoi prendere Toni??Ma ci hai preso per fessi?Toni è uno scarto di altre squadre, io non lo prenderei mai,è un giocatore morto,come Adriano, non vuoi capire che quest’anno servono quattrini a volontà,altrimenti dovevi dirlo prima che non potevi spenderli e non arrivavamo 6, serve in attacco gente come il Gila e Dzeco,a centrocampo Palombo e a difesa giocatori come Bonucci e Criscito!Ma devo insegnarti io di calcio fammi capi?Marò Bigon sta nguaiat

  7. Nel gioco del poker quando si scoprono le carte si capisce se chi hai difronte bleffa o meno……….Aurelio se queste sono le tue carte “io non ti vengo a vedere”

  8. Fray ma io mi chiederei…. Ma quanti anni vuoi che giochi ancora Toni??

    Toni è finito!! Ha dato!! E’ già esploso ed è pure già ri-imploso!!

    E’ nu cascetton… NON LO PRENDETEEEEE!!!

    Speriamo che sia una di quelle tante trovate atte a depistare la reale trattativa del Napoli!

  9. Mi auguro che sia come afferma Luigi Dm,se poi Aurelio allora non vuole spendere allora rimanesse lui solo allo stadio, non hanno capito in che piazza sono capitati e non hanno capito cosa vogliamo noitifosi e a cosa puntiamo

  10. Mmmmmmmmmmmmmmm non credo proprio che Toni passi dai 6 milioni a 1,8 che è il max che il Npaoli paga!!!!

    Lasciate perdere, magari è solo depistaggio………….
    Tecnicamente non sarebbe male e farebbe pure tanti goals ma ho dei grandi dubbi.

  11. Perchè non verrà al Napoli:
    è un giocatore di quasi 33 anni con un contratto ancora in essere da 6 mln per un altro anno; non ha piu’ velleità di Nazionale, in quanto non considerato neppure nei 30 preconvocati da Lippi.
    Quindi se 1+1 fa sempre 2 non vedo perchè si dovrà spalmare il contratto per tre anni guadagnando gli stessi soldi che prende in un anno. Questi sono mercenari (…io farei lo stesso!) ed a fine carriera si sceglie sempre in base a quello che piu’ conviene.

  12. non è sicuramente una prima scelta… ma certamente un ripiego, un’ipotesi… sono sicuro che il presidente proverà a prendere un giocatore + giovane ma se ti chiedono 18 mln x maxi lopez e 15 x matri… beh a quel punto meglio toni a gratis

  13. Non credo che il Napoli vada a comprare Tony penso sia una bufala se non fosse così il Napoli mi deluderebbe parecchio. a questo punto meglio puntare su giovani di prospettiva o dar fiducia a Denis prima o poi esploderà e forse, purtroppo, non sarà nel Napoli. Ma Toni no è prendersi in giro. Se l’obiettivo dichiarato di Dela non è vincere il prossimo anno, ma essere competitivi allora Toni è in antitesi con questo progetto. Forza Napoli

  14. La notizia l’avevo già trapelata, prima che Ugolini incontrasse Toni al ristorante… Avevo ipotizzato questa opportunità, perchè se n’era già parlato a gennaio… Io non credo che Toni sia male, è un centravanti possente, difende bene la palla, fa salire la squadra e fa reparto da solo… e non dimentichiamo che a Roma non ha fatto poi così male ed ha contribuito alla risalita della squadra di Ranieri… Poi è chiaro che sarebbe meglio acquistare uno più giovane, ma serve gente esperta per puntare in alto in Europa….
    Meglio Toni che i vari Matri, Huntelaar, Floccari e via dicendo….

  15. Toni è morto come giocatore, non esiste squadra in Europa che regala attaccante da 20 goal rassegnatevi,minimo minimo la spesa è sui 20 milioni e io ne spenderei anche 30 per prendere Dzeco capocannoniere Bundesliga,non saremo mai nessuno portando avanti un progetto che vuole giocatori mediocri o scommesse future(visto che con tutti i guai che abbiamo portato al Napoli direi che di scommesse proprio non ne possiamo fare)

  16. Sarebbe un grande acquisto in attacco per me ma non vedo come possa venire se percepira 6 milioni ancora un anno e a napoli per prendere gli stessi soldi deve spalmare un contratto su 4 anni per la politica che adotta.

  17. Coerentemente con quello che ho postato giorni fà io dico che Toni non mi entusiasma molto ma credo che tutto sommato neanche è da rottamare…io capisco che molti non sono d’accordo e già pensano a contestare ma direi di aspettare ( i morti si contano dopo la battaglia diceva Napoleone ) .
    E’ ovvio che il Napoli ha necessità di altri rinforzi ( l’ho già detto: almeno 4 o 5 di cui almeno 2 da inserire nell’organico titolare) ma purtroppo è inutile aspettare i fuochi artificiali perchè non ci saranno!
    Per ora aspettiamo e speriamo bene …

  18. tanto da disprezzare non è….io cercherei di prenderlo in prestito dal bayern come riserva al posto di denis….uno come toni in panchina ci farebbe comodo…..e poi spenderei i soldi per un attaccante giovane da far giocare come titolare….

LASCIA UN COMMENTO