Beccantini: “Quagliarella è in ballottaggio con Rossi per il Sudafrica”

5
74

Roberto Beccantini, giornalista de La Stampa, commenta a Radio Marte la scrematura di Lippi, che ha tagliato Grosso e Candreva: “Il dilemma principale è ora in attacco, dove sembrano in ballottaggio Quagliarella e Rossi. È vero che ci sono tre prime punte di ruolo, ma altrettante Lippi ne aveva portate in Germania”. Rispetto a quattro anni fa gli entusiasmi sembrano scemati: “Sulla carta è una nazionale un po’ grigia, sta scendendo il contingente juventino e questo è logico perché la stagione bianconera è stata assai negativa. Camoranesi fuori? In forma sarebbe un giocatore cruciale per qualsiasi squadra, così come Gattuso. Vengono però entrambi da un campionato non brillante”. Si parla molto del mancato rinnovamento da parte del cittì: “Bearzot nel 1986 portò dieci reduci dalla Spagna, Lippi per ora è a nove. La sua gratitudine si è un po’ arrestata”. Per Beccantini ci sono “due incognite: l’inverno, che manca da Argentina 1978, e l’altura che manca da Messico 1986. Quando partiamo a fari spenti, quando il pronostico ci è contro sappiamo comunque tirare fuori il meglio del nostro potenziale”. Paese strano l’Italia: “Abbiamo una grande anomalia: la squadra campione d’Italia non ha un italiano, se si eccettuano Materazzi, Balotelli e Santon”.

Fonte Radio Marte

5 Commenti

  1. con il cuore spero che quagliarella poss andare mondiali perche sarebbe un altra delusione dopo l esclusione di lavezzi, prima amavo maradona da oggi non piu e spero cke venga eliminato subito non ha un briciolo di riconoscenza verso napoli ha preferito palermo che col boca ha fatto schifo quest anno e paoreche e bravo si ma nonci azzecc proprio col suo modulo povero pocho speriamo checssa tutt cos col napoli e vinciamo la u.e,f.a,league

  2. Maradona ha avuto troppo dalla vita come calciatore, non si può ripetere come allenatore. Ha escluso oltre a Lavezzi, anche Cambiasso e Zanetti dell’Inter. Si è portato un certo Bolatti della Fiorentina. Ancora con Heinze e Palermo, ma cosa hanno vinto questi? Lavezzi a casa e dove lo trovi uno con la sua imprevedibilità che ti dà quei palloni che aspettano solo di essere buttati dentro di piatto.

LASCIA UN COMMENTO