Hamsik: “Mi piacerebbe conquistare uno scudetto o andare in Champions. Città e squadra super, resto qui”

5
194

Il centrocampista del Napoli e della nazionale slovacca, Marek Hamsik, protagonista di una grande annata con la maglia azzurra, ha rilasciato un’intervista esclusiva al Corriere dello Sport. Per lui è stata una stagione da record: i 12 gol in serie A, l’Europa League, la qualificazione mondiale, il figlio. «Mi piacerebbe conquistare uno scudetto o andare in Champions Città e squadra super, resto qui»

Duemiladieci: l’anno di Hamsik…
«La mia miglior stagione, con il re cord di gol realizzati in serie A, la qualifi cazione in Europa, quella ai Mondiali. E, soprattutto, l’arrivo di Christian…».

Un uomo, una star.
«Io non sono protagonista, ragiono sem pre in termini collettivi. La presenza della Slovacchia, uno stato giovane, è un tra­guardo storico. E l’approdo del Napoli in Europa riconsegna un club con tradizioni nobili nel ruolo che gli compete».

Si scrive Hamsik e si legge di tutto: Re al Madrid, Chelsea, Manchester United o City…
«Ma io non avverto le pressioni. Avere gli occhi addosso non mi pesa. So che mi hanno seguito dappertutto e da un po’. So­no andato avanti, in scioltezza».

Entriamo nello specifico, allora: se le di ciamo Mourinho, cosa risponde?
«Un allenatore con una grossissima car riera alle spalle. Capace di vincere la Champions con il Porto e di conquistare scudetti ovunque. Un uomo carismatico».

Mourinho vuol dire Inter.
«Io ho un contratto ancora lungo, che sta per essere rinnovato in questi giorni. Ham sik resta qua, al Napoli. Poi si dicono e si scrivono tante cose, ma la verità è questa, lo dico anche a chi mi ferma per strada…».

Cosa chiede la gente ad Hamsik?
«Che non devo andar via, che devo rima nere qui. E io rispondo che parlano i con tratti ».

Cosa chiede Hamsik a De Laurentiis?
«Gli dico grazie, per aver fatto arrivare in questa squadra grandi calciatori, uomi ni con i quali sia mo riusciti a ta gliare un traguar do notevole. Stia mo crescendo e so che lo faremo an cora ».

Cosa chiede Hamsik ad Hamsik?
«So quello che vorrei: vincere e vincere qualcosa di importante. Non mi è ancora capitata una sod disfazione del ge nere. Mi piace rebbe conquistare uno scudetto, ar rivare in Champions».

E’ tutto cambiato con l’arrivo di Mazzarri.
«E’ stato di impatto. Ci ha parlato prima in gruppo, poi prendendoci singolarmen te. Discorso diretto, senza fronzoli. Ci ha conquistati tutti: poche parole, ma giuste».

Redazione NapoliSoccer.NET – Fonte: Corriere dello Sport (Leggi il resto dell’intervista sull’edizione del Corriere dello Sport-Stadio oggi in edicola)
 



5 Commenti

  1. Questo è un signor giocatore e mandarlo via sarebbe il più grande errore che Aurelio possa fare, a meno che non sia lui a chiederlo a quel punto diamo il via ad un asta che parte dai 35 milioni di euro,ma fin quando non deciderà lui HAMSIK NON SI TOCCA è UNO DI NOI,comunque complimenti anche al tattoo che ti sei fatto dal grande Enzo Brandi :):D al quale mando tanti saluti(essendo anche io cliente) 😀

  2. GRANDE MAREK!!!!!!!!!!!!
    Presidente regaliamo a questo ragazzo una squadra all’altezza… Regaliamo a lui (e anoi) questi sogni.
    So che sei un imprenditore ma… tranquillo, con giocatori all’altezza avrai sempre lo stadio colmo !!!

  3. Concordo con Steven Adler se lo spettacolo è bello avrai sempre lo stadio pieno,quindi presidente mano al portafoglio e ragalaci ciò che meritiamo,alla lunga lista degli attaccanti che si nominano farei anche un altro nome:Luis Fabiano, 15 milioni la valutazione del cartellino se non sbaglio,quindi si può fare!Anche se i nomi che sono stati finora e quelli a cui siamo più vicini non mi esaltano(Matri,Lopez,Floccari)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here